Mostra su Lorenzetti,socialista in lager

La Biblioteca del Consiglio regionale delle Marche ospita dal 16 al 23 febbraio una mostra di documenti e foto dedicata ad Andrea Lorenzetti De Andreis. Nato ad Ancona nel 1907, Lorenzetti, si trasferì a Milano, divenne redattore dell'Avanti e vice segretario del partito socialista clandestino dell'Alta Italia. Catturato nel 1944 dai nazisti, venne deportato a Mauthausen. Morì nel 1945 nell'ospedale di Gusen, pochi giorni dopo la liberazione. Il 18 febbraio il figlio Claudio presenterà a Palazzo delle Marche il volume "Andrea Lorenzetti. Prigioniero dei nazisti, libero sempre. Lettere da San Vittore e da Fossoli, marzo-luglio 1944", seguirà l'inaugurazione della mostra con copie di documenti conservati dalla Fondazione Memoria della Deportazione di Milano e foto inedite di Ancona. Interverranno il presidente del Consiglio regionale Mastrovincenzo, il sindaco di Ancona Valeria Mancinelli e la presidente della sezione "Gino Tommasi" Anpi Ancona Tamara Ferretti.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. CronacheMaceratesi
  2. Macerata Notizie
  3. Corriere Adriatico
  4. Questure Polizia di Stato
  5. Corriere Adriatico

Gli appuntamenti

In città e dintorni

  • Deejay Time
    CONCERTI Deejay Time
  • Festa del Verdicchio
    SAGRE E FESTE Festa del Verdicchio
SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Montecassiano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...